Facebook   Twitter   Google   LinkedIn
  • Home
  • Due diligence economico-finanziaria, legale, fiscale

Due diligence economico-finanziaria, legale, fiscale

La cosa più difficile per un imprenditore è riconoscere quando i sintomi di una crisi aziendale sono tali da compromettere in modo irreversibile la prosecuzione dell’attività della sua azienda.

Una crisi aziendale è complessa in quanto investe aspetti gestionali, finanziari, legali e fiscali. È un freno all’attività commerciale che risente da una parte dell’emotività che la crisi provoca, dall’altra dal presidio che l’imprenditore vuole ovvero è costretto a dedicare. Senza trascurare la clientela che avverte immediatamente questa situazione non solo dalle “notizie di strada”, ma anche da una riduzione della qualità percepita.

Per poter affrontare ogni fattispecie di problematica correlata allo stato di crisi, è necessario svolgere una Due Diligence che ha come scopo la raccolta e l’analisi delle informazioni di natura patrimoniale, finanziaria, economica, gestionale e strategica:

  1. DUE DILIGENCE CONTABILE. Attività tipicamente contabile rivolta all’analisi degli aspetti economici, patrimoniali e finanziari della società in crisi.

  2. DUE DILIGENCE LEGALE. Indagine tesa ad evidenziare passività e rischi di natura legale nonché eventuali atti e procedimenti giudiziari già presenti.

  3. DUE DILIGENCE FISCALE. Indagine tesa ad evidenziare problematiche fiscali già consolidate con l’amministrazione finanziaria e ulteriori passività potenziali.

  4. DUE DILIGENCE GESTIONALE. Indagine tesa ad accertare la congruità del modello di business adottato rispetto ai propri ricavi ed allo scenario competitivo. 

  5. DUE DILIGENCE STRATEGICA. Attività svolta sull’attività dell’azienda e sui prodotti da essa offerti sul mercato di riferimento e sulla concorrenza

In seguito alla ricognizione di quanto sopra, sarà possibile individuare il percorso più idoneo per affrontare la crisi dal punto vista legale, gestionale e finanziario, agevolando il ripristino delle attività commerciali.

Talvolta può essere necessaria ed opportuna la progettazione di un piano industriale - ove inesistente – per superare la crisi, che adotti nuove strategie di rilancio dell’impresa.

  

Inserisci la tua mail riceverai il materiale informativo  Pdf-Icon 

Richiedi informazioni

Questo sito utilizza cookie al fine di consentire la normale navigazione e fruizione del sito stesso e per tracciare informazioni statistiche in forma anonima e aggregata. La prosecuzione della normale navigazione comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie. E' possibile negare il consenso a qualunque cookie seguendo il link Cookie Policy.